Prova gratuitamente Qualtrics

ACCOUNT GRATUITO

Come creare sondaggi di successo per ricerche di mercato

Tempo stimato di lettura 9
Creare un sondaggio può generare nuove opportunità di vendita ed aiutarti a soddisfare meglio i tuoi clienti. Esistono molte ricerche di mercato che fanno ampio uso del sondaggio d’opinione. Scopriamo insieme come e perché creare sondaggi di successo.


Che cos’è un sondaggio d’opinione

Un sondaggio è un metodo per raccogliere informazioni da un campione di persone. Esso fornisce dati e approfondimenti utili per imprese, professionisti dell’informazione, e la lista continua. Il sondaggio d’opinione è un’attività d’indagine usata dalle aziende che vogliono cercare strade nuove e più sicure in termini di soddisfazione cliente e best practice.

In breve, un sondaggio:

  • utilizza un questionario (semi) strutturato
  • intervista un campione di persone
  • rileva opinioni e/o informazioni dal campione

A cosa serve il sondaggio d’opinione

Il sondaggio d’opinione serve a documentare e analizzare i comportamenti, gli atteggiamenti, le aspettative nonché le opinioni dei consumatori. L’uso del sondaggio consente di rilevare dati fondamentali per identificare il profilo del cliente-target di un’impresa e di ideare un marketing strategico che consista di processi imprenditoriali e promozionali.

Data la crescente disponibilità di dati offerti dalle nuove tecnologie e la possibilità di integrare analisi da più fonti (big e smart data), i metodi di indagine più classici (sondaggi telefonici, face-to-face, su carta, ecc.) sono destinati a svanire o quantomeno a vedere la loro funzione modificata significativamente.

Ecco perché, per capire come fare una ricerca di mercato, oggi è necessario individuare le motivazioni alla base dei comportamenti del campione esaminato, integrando le analisi di dati provenienti da più sondaggi, statistiche e piattaforme di social media.

In breve, i sondaggi di mercato servono a:

  • definire il target di riferimento di un’impresa
  • capire il comportamento di acquisto e le preferenze del cliente-target
  • prevedere l’impatto sul mercato di nuovi prodotti o servizi
  • misurare l’efficacia delle attività di promozione e marketing

Come una ricerca di mercato può far crescere il tuo business

Una volta chiarito cosa sia un’analisi di mercato, rimane ancora da capire come poter usare questo strumento nella propria realtà aziendale. Un sondaggio d’opinione di successo richiede molto lavoro, a tal fine è importante far buon uso delle risorse e degli strumenti già disponibili. Notare la distinzione tra ricerca di mercato primaria e secondaria:

  • Una ricerca di mercato primaria è il processo di raccolta diretta di nuovi dati
  • Una ricerca di mercato secondaria è il processo di raccolta di dati preesistenti, cioè già prodotti da qualcun altro.

La decisione di optare per l’una o l’altra ricerca di mercato dipende interamente dalle risposte che si desidera trovare tramite il sondaggio d’opinione. È per questo che i primi passi per creare sondaggi di successo sono la definizione dell’obiettivo e un’attenta valutazione degli strumenti con cui raggiungerlo.

Possibili usi per un sondaggio di mercato:

  • Ricerca di mercato: feedback su un prodotto (qualità, prezzo, ecc.), indagine sulle tendenze agli acquisti dei clienti, questionario soddisfazione servizio, sondaggio sul consumo dei media, sondaggio su tendenze della moda e sul comportamento dei consumatori, ecc.
  • Esperienza clienti: Sondaggio di valutazione degli user (sito web), sondaggio servizio cliente, questionario soddisfazione cliente, ecc.
  • Indagine risorse umane: grado di soddisfazione dei dipendenti di un’azienda, questionario a 360 gradi, questionario per l’autovalutazione, sondaggio soddisfazione reclutamento, valutazione della motivazione di un impiegato, ecc.
  • Strategia di marketing: verifica del posizionamento rispetto ai competitor, verifica delle attività promozionali, valutazione dei contenuti web, ecc.
  • Monitoraggio del marchio: sondaggio Brand Awareness e Brand Image, sondaggio sull’identità del marchio, valutazione notorietà del brand, ecc.
  • Sviluppo di nuovo prodotto/servizio
  • Ottenere dati demografici
  • Capire il comportamento dei consumatori
  • Ottenere i dettagli sul settore di riferimento

Prova il nostro software di sondaggio gratuito

ACCOUNT GRATUITO

Come fare un sondaggio

Per creare un sondaggio di successo i passi da seguire sono in teoria molto semplici:

  1. Definizione degli obiettivi ovvero capire di quali informazioni si ha bisogno: una pianificazione accurata assicura dati più utili
  2. Preparazione delle domande imparziali e formulate con chiarezza
  3. Preparazione del sondaggio con layout intelligente per favorire la navigazione
  4. Analisi dei risultati sulla base delle risposte ottenute, organizzare i dati
  5. Perfezionare la strategia di marketing apportando le modifiche suggerite dall’analisi di mercato appena effettuata

Sebbene condurre un sondaggio sembri una cosa molto semplice, la vera sfida è come creare un sondaggio di successo. Di seguito alcuni consigli:

  • Mantenere il sondaggio chiaro e breve per non sprecare il tempo degli intervistati
  • Non fare troppe domande, mantenersi tra i 3 e i 20 quesiti a seconda del sondaggio
  • Per ottenere risposte utili e specifiche, fare domande mirate
  • Limitare le domande aperte, prediligere le opzioni a scelta multipla
  • Ordinare le domande posizionando le domande più importanti con intelligenza
  • Mantenere alta l’attenzione degli intervistati
  • Limitare la richiesta di informazioni personali e spiegare a cosa servono
  • Ringraziare gli intervistati con contenuti/prodotti in regalo o anche solo a parole

Perché creare un sondaggio online?

Si è già accennato a come gli strumenti più tradizionali per condurre sondaggi e migliorare la strategia di marketing sono stati lentamente rimpiazzati da metodi di indagine più tecnologici: il più comune ed economico è il sondaggio online. Questo particolare sondaggio è sottoposto agli intervistati utilizzando, per l’appunto, dei canali digitali. Il sondaggio online è in grado di raccogliere molti dati in poco tempo e con un dispendio economico molto contenuto.

Inoltre, rispetto al più tradizionale face-to-face, il sondaggio digitale è conveniente per gli intervistati che possono rispondere ai quesiti sul dispositivo che preferiscono (tablet, computer, telefono, ecc.), e per i professionisti in azienda a cui basta inviare un semplice link al sondaggio per raggiungere tutti gli intervistati.

Perché usare un software per sondaggi

Una volta creato il sondaggio, questo può essere distribuito attraverso diversi canali – siti web, e-mail, social media, ecc. Per assicurarsi che il massimo numero di persone ne prenda parte, è importante distribuire il sondaggio attraverso il canale più usato dal cliente-target. Tutto ciò implica diverse ore di raccolta, analisi e memorizzazione di dati, che può essere scoraggiante per alcuni professionisti in azienda. Qui tornano utili i software per sondaggi.

Creare un sondaggio tramite un apposito tool digitale è facile, veloce ed economico. Con un solo click, un software è in grado di inviare lo stesso sondaggio a migliaia di persone ed in lingue diverse. Le risposte sono raccolte e memorizzate pronte per essere analizzate direttamente sulla piattaforma del software. Grazie all’alto livello di automazione, i dati sono analizzati velocemente e precisamente, perché l’automazione riduce significativamente l’ingerenza dell’errore umano.

Le più comuni domande per sondaggi

Che le domande debbano essere scelte in base agli obiettivi che si vuole raggiungere è abbastanza intuitivo. Di seguito riportiamo alcune delle più comuni domande per sondaggi divise per macro-categorie:

Sondaggio sui prodotti

  • Qual è la tua prima reazione al prodotto?
  • Come giudichi la qualità del prodotto?
  • Consideri il prodotto qualcosa di cui hai bisogno?
  • Come valuti il rapporto qualità-prezzo del prodotto?
  • Se il prodotto fosse disponibile, con quanta probabilità lo acquisteresti?
  • Con quanta probabilità sostituiresti il vecchio prodotto con il nuovo?
  • Su una scala da 1 a 10, con quanta probabilità consiglieresti il prodotto a un amico?
  • Quali sono le caratteristiche che più ti piacciono del nuovo prodotto?

Sondaggio per campagna pubblicitaria/slogan

  • Quando è stata l’ultima volta che hai usato questa categoria di prodotti?
  • Quando pensi a questo tipo di prodotto, quale marchio ti viene subito in mente?
  • Quanto è pertinente l’annuncio pubblicitario circa i tuoi bisogni e desideri?
  • In che modo l’annuncio comunica il messaggio principale?
  • A parole tue, qual’è il messaggio principale dell’annuncio?

Sondaggio per indagine sul marchio

  • Quando è stata l’ultima volta che hai usato X categoria di prodotti?
  • Quando pensi a X categoria di prodotti, quale marchio ti viene subito in mente?
  • Di quale dei seguenti brand hai già sentito parlare?
  • Negli ultimi tre mesi, dove hai sentito parlare di questo brand?
  • Quanto bene conosci il nostro brand?
  • A parole tue, come descriveresti la tua opinione sul nostro brand?

Sondaggio sul comportamento del cliente-target

  • Sei tu il responsabile delle decisioni circa l’acquisto di categoria X di prodotti nella tua famiglia?
  • Come vieni solitamente a conoscenza dei brand della categoria X di prodotti?
  • Prendi una decisione sul brand di categoria X di prodotti al momento dell’acquisto o prima?
  • Quali tra i seguenti fattori è determinante per il tuo acquisto?
  • Quanto spesso compri questo prodotto?
  • Dove acquisti questo prodotto di solito?
  • In che misura i prodotti in offerta sul mercato al momento soddisfano i tuoi bisogni?

Questionario soddisfazione cliente

  • Da quanto tempo sei nostro cliente?
  • In che modo il nostro prodotto soddisfa i tuoi bisogni?
  • Quali caratteristiche desidereresti che il prodotto al momento non ha?
  • Cosa ti ha fatto scegliere noi rispetto ai competitor?
  • Su una scala da 1 a 10 come valuti la tua ultima esperienza con noi?
  • Consiglieresti il nostro brand ad un amico?

Prova il nostro software di sondaggio gratuito